Recipe: Yummy Spaghetti alla crema di cavolfiore

0

Spaghetti alla crema di cavolfiore. Ciao ragazze, oggi voglio proporvi una nuova ricetta che ho scoperto in tv, era la prima volta che provavo a farla ma devo dire che è venuta ottima! Spaghetti integrali con una cremina di cavolo molto delicata da gustare in abbinamento con delle molliche di pane croccanti. Gli spaghetti al cavolfiore e crema di gorgonzola sono un primo piatto di grande sapore.

Spaghetti alla crema di cavolfiore Tagliare i cavolfiori a pezzetti piccoli e bollirli in abbondante acqua salata finché non saranno teneri, quindi scolarli e tenerli al caldo lasciando l'acqua di cottura nella pentola. Tartellette alla crema di fagioli e rosmarino con tartare di tonno al limone. Gli spaghetti con cavolfiore, sono un primo piatto ricco di vitamine, proteine e sali minerali. You can cook Spaghetti alla crema di cavolfiore using 7 ingredients and 8 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Spaghetti alla crema di cavolfiore

  1. You need 320 g of spaghetti.
  2. Prepare 1 of cavolfiore piccolo.
  3. It’s 8 filetti of acciughe sott'olio.
  4. Prepare 1 spicchio of d'aglio.
  5. Prepare 4 cucchiai of olio extravergine di oliva.
  6. It’s 6 cucchiai of pangrattato.
  7. You need 4 rametti of timo fresco.

Facile e veloce la preparazione: si cuoce il cavolfiore in acqua salata e Mettere la verdura in un contenitore e aggiungere il peperoncino, quindi tritare il tutto con il mixer ad immersione, fino ad ottenere una crema. La pasta e cavolfiore alla napoletana gratinata è una ricetta semplice della cucina partenopea, che può essere ripassata al forno per un effetto gratin divino. La pasta e cavolfiore è un rito della cucina napoletana e di quella del sud Italia in generale, sebbene non sia sconosciuta nel resto del Paese. Spaghetti alle carote e curcuma con verdure.

Spaghetti alla crema di cavolfiore step by step

  1. Ricavare dal cavolfiore le cimette e lavarle bene, quindi lessarle in acqua salata per circa 20 minuti..
  2. Nel frattempo, in una padella antiaderente, rosolare in 2 cucchiai d’olio lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a fettine; quando sarà dorato, eliminarlo e unire nella padella i filetti di acciuga, proseguendo con la cottura finché questi non saranno ormai disfatti..
  3. Aggiungere ora le cimette di cavolfiore scolate (tenere da parte l’acqua di cottura) e lasciarle insaporire per 5-6 minuti, mescolando spesso. Quando saranno pronte, prelevarle con tutto il condimento e metterle nel bicchiere di un mixer a immersione, frullando fino a ottenere una bella crema omogenea e fluida (aggiungere un mestolino di acqua di cottura del cavolfiore se necessario)..
  4. Nella stessa acqua di cottura del cavolfiore lessare gli spaghetti, scolandoli poi leggermente al dente..
  5. Mentre gli spaghetti cuociono preparare il pane croccante: in un’altra padellina antiaderente scaldare 2 cucchiai d’olio con le foglioline di timo, poi aggiungere il pangrattato e rosolare bene finché il pane non sarà asciutto, dorato e croccante..
  6. Mantecare gli spaghetti con la crema di cavolfiore nella stessa padella in cui sono state rosolate le cimette, mescolando in modo che la pasta sia ben rivestita dal condimento..
  7. Servire nei piatti e guarnire con il pane croccante al timo..
  8. La ricetta non prevede l’utilizzo di sale se non nell’acqua di cottura del cavolfiore, in quanto i filetti di acciuga sono già abbastanza saporiti. Se fosse necessario, tuttavia, aggiustare di sale una volta ottenuta la crema di cavolfiore..

Un primo piatto velocissimo da realizzare ma anche ghiotto e raffinato. Oggi vi presento un piatto legato alla cucina partenopea dal nome audace: Spaghetti alla puttanesca. Già dal nome si percepisce la sua origine; si… ALTRE RICETTE GUSTOSE: Crema di cavolfiore e patate con olio ai porcini, Crema di cavolfiore al latte e mandorle, Vellutata di carote, zenzero e ceci Aggiungete il cavolfiore, coprite con l'acqua e cuocete fino a quando sarà diventato tenero. Unite i ceci e lasciate insaporire per qualche minuto. Gli spaghetti alla Nerano sono un primo piatto tipico della cucina tradizionale campana, realizzato con zucchine fritte e Provolone del Monaco.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy