Recipe: Delicious Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo

0

Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo.

Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo You can cook Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo using 8 ingredients and 10 steps. Here is how you achieve that.

Ingredients of Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo

  1. Prepare of Pasta Lunga [di Legumi o Integrale] (70g).
  2. You need of Granciporro [Preferibilmente Fresco altrimenti congelato].
  3. It’s of Vongole Veraci.
  4. You need of Pomodori Datterino Giallo (40g).
  5. You need Filetti of Acciuga.
  6. Prepare of Scalogno.
  7. It’s of Prezzemolo e Basilico Freschi.
  8. You need of Olio Extravergine di Oliva.

Spaghetti di Legumi al Granciporro e Vongole Veraci con Datterino Giallo instructions

  1. Dopo aver accuratamente scelta e pulito il Granciporro e le Vongole, procedere con le relative cotture: •GRANCIPORRO: Al fine di mantenere inalterate le sue proprietà organolettiche, procedere con la cottura a Vapore, in un Cestello o in un Forno con funzione dedicata, altrimenti mediante bollitura. Il tempo di cottura varia in base alla dimensione del crostaceo, mediamente 15 minuti..
  2. VONGOLE: Spurgare in acqua,sale e farina i frutti di mare. Successivamente, dopo aver cambiato l’acqua 2-3 volte nell’arco di almeno 6 ore, cuocerli in padella con un bicchiere di acqua portata a bollore, gambi di prezzemolo ed uno spicchio d’aglio in camicia finché i molluschi non saranno completamente aperti. Filtrare con un passino a maglie fine il brodetto ottenuto..
  3. Una volta giunti a cottura, raffreddare il tutto immediatamente mediante un Abbattitore di Temperatura. [Altrimenti, se non a disposizione, in una ciotola piena ghiaccio].
  4. Quando il crostaceo raggiunge la giusta temperatura, estrarne la polpa: •Separare le Zampe e le Chele •Rimuovere la placca addominale e le annesse branchie •Incidere con un coltello appuntito, seguendo la linea già presente sul ventre del crostaceo, aprirlo ed estrarne tutta la carne ed il succo, scartando branchie ed interiora..
  5. Con il liquido estratto dal Granciporro, e se non bastasse con il brodetto delle vongole, iniziare in una padella a rosolare un trito di Scalogno, Acciughe, Capperi, Aglio e Prezzemolo..
  6. Una volta leggermente appassite, aggiungere i Datterini Gialli, la polpa di Granciporro, qualche frutto di Vongola e Basilico Fresco. Coprire e lasciar cuocere a fuoco lentissimo..
  7. Scolare la pasta con qualche minuto di anticipo rispetto al tempo indicato sulla confezione, ed aggiungerla alla padella contenente il condimento..
  8. Alzare il fuoco, togliere il coperchio e attendere che il tutto si amalgami e raggiunga il giusto grado di cottura..
  9. A fuoco spento, unire anche la polpa, estratta dalle chele e dalle zampe con l’ausilio di uno schiaccianoci, i Frutti delle Vongole e le Erbe Aromatiche..
  10. Una volta impiattato aggiungere Olio EVO..

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy